Come capire quando un nevo cela un melanoma

  • Autore: unknown giuliana
  • 02 ott, 2017
donna con neo sulla schiena

I nevi sulla pelle sono delle aree di colore scuro, in genere dal marrone intenso al nero, presenti su tutta la superficie cutanea, in misura e con dimensioni variabili a seconda dei singoli individui.

Tecnicamente sono dei piccoli tumori benigni della pelle, con i quali i soggetti possono convivere senza alcuna conseguenza sul piano della salute.

Un pericolo latente

Tuttavia, ci sono dei casi in cui la presenza di nei sulla pelle rappresenta un campanello d’allarme che non dovrebbe mai essere trascurato o sottostimato.

Nella maggior parte dei casi, i nevi sono del tutto innocui: semplici pigmentazioni anomale della cute; in alcuni casi specifici però un nevo può celare un melanoma, vale a dire, detto nella maniera più sintetica possibile, un cancro alla pelle.

I melanomi possono annidarsi sia negli amartomi (nei presenti dalla nascita), sia in quei nei formatisi nel corso degli anni. Spesso sono indotti da un’esposizione incauta e priva di adeguata protezione ai raggi del sole, in particolare alle radiazioni UV, e colpiscono principalmente i soggetti dalla pelle chiara.

Non a caso, il melanoma è particolarmente diffuso in Australia e Nuova Zelanda. In questi stati, per molti mesi dell’anno soggetti a clima tropicale e subtropicale, con un forte coefficiente di radiazione solare, la popolazione è in larga parte di origine nordeuropea, dunque con la pelle molto chiara.

L’esposizione della cute di queste persone al sole persistente del continente australe ha determinato una presenza significativa di casi di melanoma.

Un sistema efficace per individuare un melanoma

Sono soprattutto le modifiche morfologiche a rappresentare una possibile evidenza della formazione di un melanoma o dell’evoluzione di un nevo in tumore maligno.

Dunque, in questo caso, l’autoanalisi può aiutare a individuare la malattia per tempo, favorendo la diagnosi precoce e una tempestiva attuazione della terapia più adatta.

La cosiddetta Regola ABCDE rappresenta un breve ma utile vademecum di auto-screening, che chiunque può mettere in pratica. Ciascuna lettera indica un sintomo di facile individuazione e immediatamente riconoscibile.

Non è necessario che tutti i sintomi siano compresenti: anche uno solo di essi può essere indice dell’insorgenza di un melanoma

La Regola ABCDE

I cinque sintomi sono i seguenti:

  • asimmetria, ovvero mancanza di uniformità: nella maggior parte dei casi, i melanomi presentano un’area più scura e densa e un’altra più chiara e diradata;
  • bordi: se i normali nei presentano dei bordi più o meno uniformi, i melanomi tendono ad avere un perimetro molto frastagliato;
  • colore: i melanomi abbandonano la monocromia dei nei benigni in favore della compresenza di più di una tonalità (dal rosso tenue al nero);
  • dimensione: melanomi sono, di norma, più grandi dei comuni nei, in alcuni casi in misura considerevole;
  • evoluzione: il melanoma non è “fermo” come un nevo qualsiasi: esso si ingrandisce, cambia forma e persino colore.

Dunque, quando un nevo, nuovo o vecchio che sia, comincia a evolversi e a presentare anche solo una delle caratteristiche sopraelencate, è assolutamente necessario recarsi al più presto da uno specialista.

Ricordiamoci sempre che una diagnosi precoce è l’arma più potente per contrastare la propagazione di un tumore nell’organismo.
Autore: unknown giuliana 06 ott, 2017

IL DOTT. SUSTA EFFETTUA VISITE IL VENERDI POMERIGGIO O IL SABATO MATTINA CON ORARIO DA PRENOTARE (COSTO DI 62.00 €)

 

AL MOMENTO DELLA STESSA SI  DEVE AVERE:

PRELIEVO EMATICO : VES/ GLICEMIA/AZOTEMIA/   ESAME URINE

ELETTROCARDIOGRAMMA CON REFERTO DELLO SPECIALISTA

ESAME AUDIOMETRICO CON REFERTO DELLO SPECIALISTA

 

C/O LA NOSTRA STRUTTURA, AD UN PREZZO AGEVOLATO, SI POSSONO EFFETTUARE NEL SEGUENTE MODO:

-        ESAMI DEL SANGUE ED ECG POSSO ESSERE EFFETTUATI TUTTE LE MATTINE SENZA PRENOTAZIONE DALLE 7.30 ALLE 9.15 (COSTO DI 11.00 + 21.00 €).

-         PER L’AUDIOMETRIA VA PRESO UN APPUNTAMENTO CON IL NS. OTORINO CHE EFFETTUA VISITE IL GIOVEDI POMERIGGIO (COSTO DI 60.00 ) 

Autore: unknown giuliana 04 ott, 2017

IL DOTT. SUSTA EFFETTUA VISITE IL VENERDI POMERIGGIO O IL SABATO MATTINA CON ORARIO DA PRENOTARE (COSTO DI 62.00 €)

 

AL MOMENTO DELLA STESSA SI  DEVE AVERE:

PRELIEVO EMATICO : AZOTEMIA / CREATININA/VES/   ESAME URINE

ELETTROCARDIOGRAMMA CON REFERTO DELLO SPECIALISTA

ESAME AUDIOMETRICO CON REFERTO DELLO SPECIALISTA

 

C/O LA NOSTRA STRUTTURA, AD UN PREZZO AGEVOLATO, SI POSSONO EFFETTUARE NEL SEGUENTE MODO:

-        ESAMI DEL SANGUE ED ECG POSSO ESSERE EFFETTUATI TUTTE LE MATTINE SENZA PRENOTAZIONE DALLE 7.30 ALLE 9.15 (COSTO DI 11.00 + 21.00 €).

-         PER L’AUDIOMETRIA VA PRESO UN APPUNTAMENTO CON IL NS. OTORINO CHE EFFETTUA VISITE IL GIOVEDI POMERIGGIO (COSTO DI 60.00 € ; no bancomat).

Autore: unknown giuliana 03 ott, 2017
Il contenuto del corpo del tuo post va qui. Fai clic sul testo per modificarlo. Per eliminare il testo predefinito, digita il tuo testo personalizzato o incollalo da un'altra sorgente.
Per controllare il colore o le dimensioni del testo, modifica i colori generali o le dimensioni del testo nella sezione Design del menu a sinistra dell'editor.
Autore: unknown giuliana 02 ott, 2017

I nevi sulla pelle sono delle aree di colore scuro, in genere dal marrone intenso al nero, presenti su tutta la superficie cutanea, in misura e con dimensioni variabili a seconda dei singoli individui.

Tecnicamente sono dei piccoli tumori benigni della pelle, con i quali i soggetti possono convivere senza alcuna conseguenza sul piano della salute.
Share by: